Warning: "continue" targeting switch is equivalent to "break". Did you mean to use "continue 2"? in /home/comun471/public_html/wp-content/themes/schema/options/php-po/php-po.php on line 187
Incentivi elettrodomestici 2020: come usufruire del bonus - Comunicati Social

Incentivi elettrodomestici 2020: come usufruire del bonus

Se hai in programma una ristrutturazione, devi sapere che lo Stato Italiano mette a disposizione una serie di incentivi che consentono di detrarre buona parte delle spese sostenute. Tra le varie agevolazioni, molto interessante il bonus mobili ed elettrodomestici tramite cui ottenere una detrazione del 50% sull’acquisto. Attenzione però: occorre seguire alcune semplici ma rigide regole per poter accedere al bonus. Ecco quali.

Come accedere al bonus?

È da qualche anno ormai che lo Stato Italiano mette a disposizione incentivi per la ristrutturazione di beni immobili. La notizia positiva è che questi incentivi sono stati prorogati anche per tutto il 2020. Si tratta di una detrazione fiscale Irpef del 50% che vale per acquisti che non superano i 10000 Euro.

Se quindi vuoi accedere al bonus mobili ed elettrodomestici, dovrai innanzitutto avere in programma o aver già iniziato una ristrutturazione dell’immobile. Solo in questo modo infatti potrai usufruire degli incentivi previsti dalla legge. I lavori di ristrutturazione devono essere stati iniziati a partire dal 1° gennaio 2019, mentre l’acquisto dei mobili può avvenire entro il 31 dicembre 2020.

Chi può accedere alla detrazione? Tutte le persone che hanno residenza in Italia e soprattutto sono soggetti alla tassazione Irpef.

Quali elettrodomestici sono compresi?

Un altro importante fattore da considerare è la tipologia di elettrodomestici che rientrano nell’agevolazione bonus mobili. Per poter usufruire della detrazione fiscale del 50%, dovrai acquistare mobili o elettrodomestici con classe energetica minima A+ (A per i forni). Quindi dovrai prestare molta attenzione alle etichette delle migliori lavastoviglie , lavatrici, asciugatrici, ecc.

I documenti da presentare

La documentazione è essenziale per poter ottenere la detrazione fiscale. La spesa dovrà essere indicata nella Dichiarazione dei Redditi relativa all’anno 2020 e dovrà essere corredata dalla fattura o scontrino e dalla ricevuta del pagamento (bonifico o carta di credito). Attenzione: ai fini della detrazione non saranno considerati i pagamenti avvenuti tramite contanti o assegni bancari.

Per la documentazione sarà inoltre molto importante avere quella relativa ai lavori di ristrutturazione dell’immobile: solo se l’acquisto dell’elettrodomestico fa parte della ristrutturazione potrai infatti accedere al bonus e quindi alla detrazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *